Home / News / Roma-Lido, basta rimpalli: passi dalla regione al comune di Roma
roma-lido-treno_full

Roma-Lido, basta rimpalli: passi dalla regione al comune di Roma

“Condividiamo la decisione di attribuire il Trofeo Caronte per i disservizi alla linea ferroviaria che collega Ostia con la Capitale” 

roma-lido-treno_full

L’attribuzione del Trofeo Caronte da parte di Legambiente per i continui disservizi ed i disagi patiti ogni giorno dai pendolari della Roma-Lido ci induce a rilanciare la proposta di passare la tratta dalla regione al comune di Roma per azzerare i rimpalli di competenze e monitorare meglio gli interventi da fare.
Lo dichiara Giulio Notturni, rappresentante di Cambiare davvero e responsabile giovani Udc del municipio XIII.
“Ci troviamo assolutamente d’accordo con l’associazione ambientalista che definisce orma ‘insostenibile la linea che collega Ostia con la Capitale, utilizzata da circa 90.000 passeggeri trasportati quotidianamente con 150 corse su treni stracolmi che a volte addirittura non riescono a chiudere le porte, senza la ‘fortuna’ di ascoltare una qualche comunicazione di avviso ai viaggiatori”.
“Per questo condividiamo anche le dichiarazioni della direttrice di Legambiente che invita il comune di Roma di ‘smettere di gridare ai sabotaggi dando invece delle risposte concrete ai cittadini e al trasporto pubblico locale’”, conclude Giulio Notturni.
Info: 349.1556882
Ufficio stampa
Roma, 4 gennaio 2013
 

Cerca anche

striscione CasaPound basta degrado

Ostia, CasaPound allestisce accampamento sotto al municipio: stasera manifestazione contro il degrado a Lido Centro

Roma, 30 giugno – Coperte, cartoni, sedie, un ombrellone ed uno striscione che recita «basta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *