Home / News / Roma, X Municipio: oggi riqualificazione di CasaPound in via Rosa Agazzi a Madonnetta. Marsella, residenti si rivolgono a noi in ogni quartiere
riqualificazione a Madonnetta

Roma, X Municipio: oggi riqualificazione di CasaPound in via Rosa Agazzi a Madonnetta. Marsella, residenti si rivolgono a noi in ogni quartiere

Roma, 12 Marzo – Si svolgerà oggi alle 16 la riqualificazione organizzata da CasaPound Italia insieme ai residenti di via Rosa Agazzi a Madonnetta, nel X Municipio di Roma.

“Siamo stati contattati da alcuni cittadini – ha spiegato Luca Marsella, responsabile di Cpi sul litorale romano – che abbiamo incontrato la scorsa settimana e ci siamo subito mobilitati per organizzare questa iniziativa nel più breve tempo possibile. I residenti – ha continuato Marsella – ci hanno mostrato una vera e propria discarica abusiva nell’area verde della strada, dove per lungo tempo si è sospettato anche ci fosse amianto. Una situazione di degrado percepita da tutto il quartiere aumentata dall’illuminazione praticamente assente che ha favorito anche l’insediamento di nomadi stranieri che spesso si accampano per alcuni giorni o in modo permanente. Una baracca abitata da immigrati infatti ci è stata mostrata dai cittadini. Con l’iniziativa di oggi, che sarà soltanto la prima, vogliamo porre l’attenzione e sollecitare l’intervento delle istituzioni su via Rosa Agazzi, che come molte altre strade del X Municipio è abbandonata al degrado, al dissesto stradale e agli allagamenti. C’è un vuoto istituzionale nel municipio di Ostia – ha concluso Marsella – ed i cittadini si rivolgono a noi in ogni quartiere: anche per questo è necessario andare subito al voto, il commissariamento sta dando un colpo di grazia a tutto il territorio”.

Cerca anche

striscione CasaPound basta degrado

Ostia, CasaPound allestisce accampamento sotto al municipio: stasera manifestazione contro il degrado a Lido Centro

Roma, 30 giugno – Coperte, cartoni, sedie, un ombrellone ed uno striscione che recita «basta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *