Home / Cronaca / Rubano in farmacia: fermate da un carabiniere
carabiniere

Rubano in farmacia: fermate da un carabiniere

Sono state arrestate con l’accusa di furto aggravato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale, C.C. e L.A., due donne di 51 e 47 anni, entrambe già conosciute alle forze dell’ordine. I fatti sono accaduti nella serata di ieri in una farmacia in via delle Azzorre a Ostia: un carabiniere effettivo al Nucleo Radiomobile, in quel momento libero dal servizio, stava camminando in quella zona quando ha notato una delle due donne, nota per essere sottoposta alle prescrizioni della sorveglianza speciale, che stava bloccando con un piede la porta scorrevole della farmacia, permettendo poco dopo ad una sua amica di uscire frettolosamente con alcuni pacchi di prodotti sanitari.
Il Carabiniere, intuito ciò che stava accadendo, si è avvicinato per procedere ad un controllo, ma quando si è qualificato, intimando l’alt, le donne hanno reagito con violenza. Il militare è comunque riuscito a bloccarle, accertando che avevano appena trafugato dagli scaffali della farmacia alcuni prodotti per un ammontare di 150 euro. La merce è stata interamente recuperata e restituita al legittimo proprietario mentre le ladre, trattenute in caserma, saranno giudicate con rito direttissimo.

Fonte notizia Il Faro

Cerca anche

crollo cabine Nuova Pineta

Ostia, allarme erosione dell’arenile: crollo cabine in seguito a mareggiata

Maltempo, onde e vento forte. Disagi non solo in città, con alberi caduti e difficoltà …

4 Commenti

  1. tutto sto clamore per soli € 150,00, magari a queste povere e disperate gli danno pure qualche anno di carcere…

  2. Dovere di cronaca 🙂

  3. si si per carità, il dovere di cronaca sto con voi. Il mio commento non era diretto a voi ma a quelle persone ricche e potenti che fanno crimini e reati assai più gravi e se ne stanno a spasso a sciare Cortina o in barca in Sardegna!!!

  4. tra un condono e un altro…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *