Home / Cronaca / Salvati due anziani naufragati nei pressi di Fiumicino
naufragio imbarcazione mareggiata

Salvati due anziani naufragati nei pressi di Fiumicino

È accaduto lo scorso sabato, quando i carabinieri del Servizio navale della Compagnia di Roma Ostia hanno tratto in salvo due pensionati dal naufragio di un’imbarcazione da diporto.

L’incidente ha avuto luogo in località Fiumara, al confine tra i comuni di Roma e Fiumicino, dove, a causa di un guasto tecnico, una piccola imbarcazione con a bordo due uomini di 81 e 63 anni è dapprima andata alla deriva, e poi si è ritrovata a cozzare contro gli scogli alla foce del fiume Tevere, sospinta dalla mareggiata in atto. Fortunatamente i due malcapitati, oltre a quanti assistevano alla scena dalla riva o da altre imbarcazioni, sono riusciti a contattare i soccorsi prima che l’imbarcazione colasse definitivamente a picco facendoli letteralmente naufragare.

Le operazioni di salvataggio condotte dalla Sala Operativa della Capitaneria di Porto, che ha inviato una pattuglia da terra e una propria motovedetta dalla quale un sottufficiale non ha esitato a tuffarsi per recuperare i due ormai completamente immersi nell’acqua, hanno comportato non poche difficoltà, trattandosi di un tratto litoraneo caratterizzato da pericolose correnti, secche e scogli su entrambe le sponde della foce. Difficoltà che non hanno comunque impedito all’infelice episodio di concludersi positivamente, avendo i naufraghi ed i militari intervenuti in soccorso, all’esito dell’operazione, unicamente registrato una lieve ipotermia.

Fonte della notizia: corrierequotidiano.it

Cerca anche

crollo cabine Nuova Pineta

Ostia, allarme erosione dell’arenile: crollo cabine in seguito a mareggiata

Maltempo, onde e vento forte. Disagi non solo in città, con alberi caduti e difficoltà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *