Home / Sport / American Football / Seconda sconfitta consecutiva per la Legio XIII
gri legio-1

Seconda sconfitta consecutiva per la Legio XIII

Questo il verdetto del campo della seconda partita di A2 dei Legionari.

Un risultato giusto per i valori espressi in campo e che probabilmente sta anche stretto ai Grizzlies, il cui attacco ha commesso qualche errore di troppo che non gli ha di fatto permesso di incrementare ulteriormente il bottino.
I Legionari si sono espressi al di sotto delle attese, complici alcune defezioni dell’ultimo momento e qualche giocatore “fermo ai box” per infortunio riportato nella gara di esordio persa contro i Bobcats Parma, tra questi, sicuramente l’assenza più pesante quella di L. Barrotta. Importante anche l’assenza del neo dottore Daniele Biondi che per motivi personali non è potuto scendere in campo. L’attacco giallorosso comunque ha mostrato carattere e ampi margini di miglioramento. Da sottolineare la grinta di veterani come P. Caprio, autore di alcune corse personali tutte cuore e grinta.
La Legio ha pagato la maggior esperienza nel Fottball ad 11 dei cugini romani, e se da un lato l’attacco dei Grizzlies non è sembrato in giornata di grazia, di contro la “difesa degli Orsi” non ha concesso praticamente nulla ai ragazzi di Coach Annoscia, che sono riusciti ad affacciarsi nella metà campo avversaria pochissime volte e al di la qualche buon primo down non è sembrato in grado di scardinare l’ottima difesa del Coach C.Faccini.
3 dei 5 TD sono stati messi a segno dai Grizzlies su azioni di ritorno di Punt, segno evidente questo che in casa Legio c’è ancora parecchio da lavorare in quanto ad organizzazione degli special team. Questi i parziale della gara : 14-0, 8-0, 6-0, 8-0. Vieira (Grizzlies) MVP dell’incontro Il prossimo incontro è fissato per Domenica 1° Aprile al CS Longarina per la terza giornata di campionato, in cui i Legionari ospiteranno il Team dei Briganti di Napoli. Ai Legionari non resta dunque che rimboccarsi le maniche e lavorare in queste 2 settimane, approfittando della giornata di riposo, per recuperare qualche acciaccato e presentarsi all’appuntamento contro i Briganti a roster al completo.
Marco BOZZARINI (OL Legio XIII) “Abbiamo giocato male, non c’è dubbio a mio parere comunque la nostra linea di attacco e di difesa sono i due reparti che sono risultati stranamente i migliori, Giuliani sugli scudi, Costantin Serban mi complimento con lui per mentalità, coraggioso Paolo Caprio. Abbiamo chiuso almeno cinque down consecutivi ma purtroppo non siamo mai arrivati sulle loro 20. Uno special team oggi non all’altezza, per le disattenzioni di questo reparto sono arrivati tre TD dei Grizzlies che ci hanno affossato.
Si è comunque sentita troppo l’assenza di Barrotta. Ottima direzione del Capo Arbitro. Infine vorrei ringraziare la società sportiva GRIZZLIES ROMA per la grande sportività nei nostri confronti, prima dopo e durante l’incontro. Grandi come i vostri ragazzi, vi stimo come organico e come società complimenti al lavoro di molti di voi dietro le quinte come Carlo Volante ,Marco Boomer Volterra, Claudio Faccini, Vittorio Giannelli grazie e complimenti ancora.”

LeNAF – Lega Nazionale di American Football
Risultati LeNAF Week 2:
Crusaders Cagliari – Barbari Roma Nord 0-14
Bobcats Parma – Mastini Verona 15-34
Grizzlies Roma – Legio XIII Roma 36-0
Saints Padova – Islanders Venezia 26-27 (OT)
Guelfi Firenze – Titans Romagna 7-0
Frogs Legnano – Giaguari Torino 19-34

Ufficio Stampa Legio XIII

info & contatti:
Presidente, Giacomo Tancioni – 347/01.34.923
Team Manager, Bozzarini Marco – 339/20.83.072
email: ufficiostampa@legio13roma.it
sito internet: www.legio13roma.it

Cerca anche

bullismo 5

Legio XIII: al via la campagna contro il bullismo

LEGIO XIII IMPEGNATA A 360° NEL SOCIALE: DOPO AVER INDOSSATO LE MAGLIE DELL’UNAR AL VIA …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *