Home / News / Senza autorizzazioni e con dipendenti in nero, sigilli a un circolo ippico
www.ostianews.it

Senza autorizzazioni e con dipendenti in nero, sigilli a un circolo ippico

Gli agenti della Polizia di Stato della divisione Polizia amministrativa della questura, insieme a personale della direzione provinciale del Lavoro e del servizio veterinario e dell’igiene degli alimenti della Asl RmD, hanno effettuato un controllo amministrativo presso un circolo ippico nella pineta di Castelfusano. Nel corso del controllo al bar ristorante del circolo, sono stati identificati due dipendenti, entrambi privi di contratto di lavoro e per questo il personale dell’ispettorato del lavoro ha elevato una sanzione amministrativa di circa 3.000 euro più una penale di 150 euro per ogni giorno lavorato da ogni dipendente.
Inoltre gli ispettori hanno disposto la sospensione dell’attività fino a quando il titolare non provvederà alla regolarizzazione ed al pagamento delle sanzioni. I gestori sono stati invitati negli uffici della Questura di Roma non avendo potuto esibire la documentazione relativa al circolo. Dagli atti del Municipio non risulta alcuna autorizzazione per l’attività, che sotto la parvenza di circolo sportivo era gestita come vera e propria attività imprenditoriale e pertanto verrà  sanzionato con oltre 3.300 euro di multa. Il 22 aprile 2005, il V Dipartimento del Comune aveva emesso un’ordinanza di chiusura della struttura e conseguente sgombero dei cavalli che i gestori non sembrano avere ancora ottemperato e per questo verranno denunciati all’Autorità giudiziaria. Sono in corso anche accertamenti in riferimento alle strutture presenti all’interno del circolo, le quali al momento risultano essere edifici abusivi non sanati e prive di autorizzazioni. Il personale della Asl, in relazione ai controlli veterinario e igienico degli alimenti, ha riscontrato diverse irregolarità tra le quali: ricoveri e recinti degli animali in condizioni di pulizia inadeguate, box inidonei ad ospitare animali, modalità inidonea di stoccaggio del letame, condizioni di nutrizione di alcuni animali non ottimali.

Fonte notizia il Faro

Cerca anche

riqualificaquattro

X Municipio: CasaPound riqualifica parco di via W. Ferrari all’Infernetto

Roma, 2 luglio – “Questa mattina una trentina tra volontari di CasaPound e residenti del …

Un commento

  1. Se fosse il circolo ippico in via del circuito 68/b,il mio compiacimento nel sapere che è stato chiuso vale doppio.Ho piacere per gli animali,pensando che troveranno una sistemazione migliore,e per tutte quelle persone a cui sarà impedito di farsi male..e di non essere risarcite dei danni!
    Giustizia fatta mi auguro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *