Home / Cronaca / Si sente male all’aeroporto e finisce denunciato per possesso di soldi falsi

Si sente male all’aeroporto e finisce denunciato per possesso di soldi falsi

La sfortunata avventura di un tunisino trasportato in codice rosso al Grassi di Ostia.

OstiaNews – Un’incredibile carambola di eventi ha trasformato una giornata di viaggio in una brutta avventura per un cittadino tunisino di 25 anni.

Il 25 giugno era in transito presso l’aeroporto di Fiumicino e diretto a Mosca. Il nord africano ha accusato un malore ed è stato trasportato all’ospedale Grassi in codice rosso e messo poi sotto osservazione.
A questo punto gli agenti del Commissariato di Ostia, in servizio presso l’Ospedale, che dovevano accertarne l’esatta identità hanno effettuato un controllo dei documenti, ma all’interno del portafogli è stata rinvenuta una banconota da 200 euro falsa. Di conseguenza è stata sequestrata ed il cittadino extracomunitario è stato denunciato alla Procura di Roma per possesso di banconote false.

Dalla Questura fanno sapere che proseguono le indagini per accertare la provenienza del danaro falso.

Fonte notizia Abitare a Roma

Cerca anche

Ostia: CasaPound contesta Virginia Raggi, sindaco usa entrata secondaria

Roma, 21 Ottobre 2016 – “Raggi sindaca degli sfratti agli italiani”, questo il testo dello …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *