Home / News / Spiagge libere e stabilimenti sotto lente capitaneria di Porto
Capitaneria di Porto

Spiagge libere e stabilimenti sotto lente capitaneria di Porto

La Capitaneria di Porto di Roma effettuera’ controlli a tappeto sugli stabilimenti balneari e sulle spiagge libere di Ostia. Nei lidi, gli agenti in borghese accerteranno che sia consentito l’accesso libero alla spiaggia e che la battigia non abbia impedimenti al transito. Nelle spiagge libere i controlli partiranno la mattina presto “per verificare – spiega il comandante della Capitaneria di Porto di Roma, Lorenzo Savarese – se sono stati installati preventivamente e quindi in maniera illegittima ombrelloni e attrezzatura da spiaggia. Le sanzioni verranno poi valutate caso per caso”.

Fonte notizia la Repubblica

Cerca anche

striscione CasaPound basta degrado

Ostia, CasaPound allestisce accampamento sotto al municipio: stasera manifestazione contro il degrado a Lido Centro

Roma, 30 giugno – Coperte, cartoni, sedie, un ombrellone ed uno striscione che recita «basta …

3 Commenti

  1. Sapete se hanno controllato anche la EX-spiaggia libera di Hakuna Matata? Attualmente ci sono solo posti in piedi, dato che è quasi completamente occupata da campo sportivo e tribune. Chi ha dato l’autorizzazione?

  2. Ci dispiace ma non abbiamo quest’informazione!

  3. Eh già. In corrispondenza dell’hakuna matatala spiaggia libera si è ridotta della metà, grazie anche ai gestori dell’hakuna matata stesso che impediscono alle persone di sdraiarsi dove loro noleggiano i lettini…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *