Home / News / Spostamento banchi ambulanti Orazio dello Sbirro
Orazio-dello-Sbirro

Spostamento banchi ambulanti Orazio dello Sbirro

Spostamento banchi, ma quale soluzione è? Il Comitato Paranzella teme che lo spostamento dei banchi ambulanti votato dal Municipio sia solo l’ennesima mediazione che non risolve il problema.

Il Comitato di Quartiere Paranzella esprime preoccupazione e solo una parziale approvazione per lo spostamento dei banchi ambulanti nella Piazzetta di Via della Paranzella votato dal Consiglio Municipale il 19 dicembre.

Da una parte siamo soddisfatti perché sono dieci anni che segnaliamo alle varie amministrazioni l’assedio dei banchi ambulanti, con una situazione che su Viale Vasco de Gama è ormai critica con residenti che non hanno nemmeno la libertà di buttare l’immondizia nei cassonetti” introduce così Silvia Grassi, Presidente del CdQ Paranzella “Dall’altra temiamo che questa sia l’ennesima non-decisione presa per non scontentare qualcuno”..

Il rammarico più grande è per il mancato rispetto delle indicazioni date dal Presidente Tassone e dall’Assessore Caliendo “Riconosciamo all’attuale amministrazione di essersi mossa su questo argomento. Ma Il Presidente Tassone, a partire dal sopralluogo fatto i primi di agosto con l’assessore capitolino Leonori, si è espresso più volte in modo diverso, con la volontà di trasferire tutti i banchi in un’altra zona del Municipio, dove avrebbero più spazio ed un reale senso per i cittadini. Sappiamo inoltre che ci sono diverse zone del Municipio interessate ad ospitare un presidio commerciale ambulante”.

Ricordiamo che il commercio ambulante nasce giustamente per portare dei presidi commerciali in quelle zone dove mancano negozi o supermercati. È quindi un controsenso che negli ultimi 10 anni le varie amministrazioni abbiano facilitato la crescita di un mercato alternativo di 25 banchi nella zona più commerciale e trafficata di Ostia dove esiste anche un Mercato Comunale” prosegue la Presidente Silvia Grassi.

La Presidente Silvia Grassi conclude “continuiamo ad offrire la nostra collaborazione all’amministrazione municipale e chiediamo di poter vedere il piano operativo prima dell’attuazione, anche coinvolgendo i commercianti e gli operatori del Mercato. Ma chiediamo anche certezze che questo spostamento sia solo un primo passo verso un successivo riallocamento definitivo in altre zone del Municipio”.

Cerca anche

striscione CasaPound basta degrado

Ostia, CasaPound allestisce accampamento sotto al municipio: stasera manifestazione contro il degrado a Lido Centro

Roma, 30 giugno – Coperte, cartoni, sedie, un ombrellone ed uno striscione che recita «basta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *