Home / Roma News / Taxi, è protesta davanti a palazzo Chigi Petardi fumogeni e cartelli “Monti, scialla!”

Taxi, è protesta davanti a palazzo Chigi Petardi fumogeni e cartelli “Monti, scialla!”

Prosegue a piazza Colonna la protesta dei tassisti che da stamattina stanno manifestando in varie zone della Capitale in attesa dell’esito del vertice sul tema delle liberalizzazioni tra i rappresentanti della categoria e il governo a Palazzo Chigi. Alcuni autisti hanno acceso un paio di fumogeni rossi e hanno intonato cori contro il presidente del Consiglio, Mario Monti, e a sostegno della loro categoria.  Alcuni pedarti sono stati esplosi davanti alla Galleria Alberto Sordi.
Tra i cartelli mostrati, “Spaghetti mare e Monti vieni in taxi con noi che poi ce lo racconti. Scialla!” e “Giù le mani dal lavoro, ladri”. In questo momento le forze dell’ordine hanno fatto spostare sul marciapiede di fronte alla Galleria Alberto Sordi i tassisti che invadevano parzialmente via del Corso, e li controllano disposti in cordone. “Noi tassisti di Napoli, che siamo i più poveri di tutta Italia – ha spiegato un autista partenopeo – abbiamo scelto di manifestare qui la nostra povertà. A Napoli le cose non vanno bene, guadagniamo 50 euro al giorno: già non riusciamo a lavorare, figuriamoci con la liberalizzazione…”. Un altro tassista, interpellato sulla questione evasione fiscale, ha ammesso: “Berlusconi qualche mese fa disse che evadere era lecito: che male c’è se oggi lo dice un tassista, anche se è sbagliato?”.

Fonte notizia Omniroma

Cerca anche

raccolta_firme

Legittima difesa: Idv, superate 300mila firme per proposta legge

“Dal Veneto alla Calabria, dalla Val D’Aosta alla Sicilia: la proposta di legge popolare dell’Italia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *