Home / Cronaca / Torvaianica: malore in mare, diciottenne muore per annegamento
malore Torvaianica

Torvaianica: malore in mare, diciottenne muore per annegamento

Roma, 15 luglio – Sul posto è intervenuto un’eliambulanza dell’Ares 118. Inutili i soccorsi. Il giovane si è sentito male durante un bagno con gli amici.

Tragedia a Torvaianica. Un ragazzo di 18 anni, di nazionalità moldava, è morto annegato poco dopo le 17 nel tratto di mare antistante lo stabilimento dell’Aeronautica militare. Inutile l’intervento dei mezzi e del personale dell’Ares 118 che sul luogo dell’incidente ha inviato un’auto medica chiamata da Ardea e l’eliambulanza Pegaso 44 da Latina. Sul posto anche i carabinieri della stazione di Torvaianica che hanno raccolto le testimonianze e ricostruito la dinamica dell’accaduto.

Il ragazzo che era in spiaggia insieme ad un gruppo di amici si è tuffato in mare subito dopo aver mangiato e forse un malore gli è stato fatale. I primi a intervenire sono stati i bagnini che lo hanno portato a riva e hanno iniziato le manovre di rianimazione. Poi è giunta l’automedica con medico a bordo e infine l’elisoccorso regionale che ha trasportato l’equipe sanitaria composta da medico rianimatore e infermiere dell’emergenza.

I tentativi di rianimazione per tentare di salvare il ragazzo sono durati circa 40 minuti, direttamente sulla sabbia e tra i bagnanti, ma tutto è stato inutile, alla fine i medici hanno dovuto constatare il decesso.

Fonte della notizia: RomaToday

Cerca anche

crollo cabine Nuova Pineta

Ostia, allarme erosione dell’arenile: crollo cabine in seguito a mareggiata

Maltempo, onde e vento forte. Disagi non solo in città, con alberi caduti e difficoltà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *