Home / News / Torvaianica, rapina pub e picchia avventore: in manette
manette

Torvaianica, rapina pub e picchia avventore: in manette

Un cittadino romeno di 32 anni, G. F., è stato arrestato dai carabinieri della Stazione di Torvaianica, sorpreso dopo che aveva rapinato un circolo ricreativo nel centro di Torvaianica.

Il malfattore, a volto scoperto, nella tarda serata di ieri, giunto a Torvaianica a bordo di un’autovettura, armato di una bottiglia di vetro infranta è entrato all’interno del circolo e dopo aver minacciato il gestore si è impossessato di circa 200 euro in contanti. Nella circostanza il 32enne ha aggredito con calci e pugni un avventore 47enne che era intervenuto per aiutare il gestore del locale. Compiuta l’azione criminosa, il malvivente, probabilmente aiutato da un complice si è dileguato a bordo di una Fiat Punto. Alcuni passanti hanno immediatamente contattato il 112 e due pattuglie della Stazione Carabinieri di Torvajanica impegnate in un servizio di prevenzione del territorio sono intervenute sul posto. Dopo un accurato sopralluogo e raccolte le testimonianze, i militari hanno effettuato vari posti di blocco lungo la via litoranea in direzione di Ostia ed Ardea. Dopo alcuni controlli sono riusciti ad individuare la Fiat Punto guidata da un uomo che corrispondeva alla descrizione fornita dai testimoni. Portato in caserma il rapinatore è stato riconosciuto dalla vittima e dai testimoni. Successivamente il cittadino romeno è stato condotto in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Velletri.

Fonte notizia la Repubblica

Cerca anche

striscione CasaPound basta degrado

Ostia, CasaPound allestisce accampamento sotto al municipio: stasera manifestazione contro il degrado a Lido Centro

Roma, 30 giugno – Coperte, cartoni, sedie, un ombrellone ed uno striscione che recita «basta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *