Home / News / Trasporti, ancora una mattinata di caos stop al treno da Ostia, blocco in porta Maggiore

Trasporti, ancora una mattinata di caos stop al treno da Ostia, blocco in porta Maggiore

Dalle 8,30 e per circa due ore trenino della Roma-Lido in tilt. Pendolari infuriati. Mega-ingorgo di ore tra auto e tram a porta Maggiore. Chiusa e poi riaperta anche la ferrovia Roma-Giardinetti.

Mezzi pubblici in tilt, ancora una giornata pesante di traffico in città. Porta Maggiore è rimasta paralizzata fino alla tarda mattinata a causa del traffico intenso in tutta la zona. Sospese le linee dei tram 3, 5, 14 e 19 e dei bus 105 e 571; e si è fermata per qualche tempo anche la ferrovia Termini-Giardinetti, con ulteriori pesanti ripercussioni. A sciogliere il mega-ingorgo, in strada per quasi un’ora c’erano sono solo gli ispettori Atac.

E la mattinata era cominciata malissimo con l’ennesimo blocco del treno Roma Lido-Ostiense. Per un problema tecnico a
un treno nella stazione di Castel Fusano, il servizio della ferrovia è rimasto sospeso dalle 8,30 circa tra Lido Centro e Colombo ma già dalle 7.30 era fortemente rallentato su tutta la linea. Lo stop è durato oltre due ore, poi dalle 10 e 40, la riattivazione. E ancora una volta pesantissimi i disagi per i pendolari di Ostia.

Font notizia La Repubblica

Cerca anche

striscione CasaPound basta degrado

Ostia, CasaPound allestisce accampamento sotto al municipio: stasera manifestazione contro il degrado a Lido Centro

Roma, 30 giugno – Coperte, cartoni, sedie, un ombrellone ed uno striscione che recita «basta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *