Home / Attualità / Venerdì 10 aprile: spettacolo teatrale “Famiglia, Arte, Amore e Armonia” presso la parrocchia di Ostia SANTA MONICA
volatino fronte retro

Venerdì 10 aprile: spettacolo teatrale “Famiglia, Arte, Amore e Armonia” presso la parrocchia di Ostia SANTA MONICA

Venerdì 10 aprile 2015 ore 17:30

 

SPETTACOLO TEATRALE

 

Alla SALA TEATRALE della PARROCCHIA

“SANTA MONICA”

Piazza Santa Monica, 1 Ostia Lido

 

Con il Patrocinio del X Municipio, della Diocesi XXVI e la Rete Pacis in Terris (Pace e dialogo tra le religioni sul X),  La Ciurma ed Il Coro delle Creature presentano:

 

FAMIGLIA, AMORE, ARTE e ARMONIA

“un percorso musicale e teatrale

sul tema della Famiglia”


“E il segreto è che l’amore è più forte del momento nel quale si litiga e per questo io consiglio agli sposi sempre: non finire la giornata nella quale avete litigato senza fare la pace. Sempre!” (Papa Francesco)

Programma dello spettacolo:

ORE 17.30 

“La famiglia è un’armonia nelle diversità”

Antonio Vivaldi – Concerto in La min per due violini, archi e basso continuo (trascrizione per due violini, violoncello e chitarra)

Johann Sebastian Bach – Allemanda, Sarabanda e Giga dalla Partita N. 2 in Re min per violino solo

Antonio Vivaldi – Sonata in Re min “La Follia” per due violini e basso continuo (trascrizione per due violini, violoncello e chitarra)

 

ORE 18.15

“la famiglia è sempre fare la pace dopo aver litigato”

La Domanda di Matrimoniodi  Anton Cechov Adattamento e Regia di Stefano Di Tomassi

con Roberto Iacomi (Stepan), Antonio De Falco (Ivan), Sara Pitacco (Natalia)

 

 ORE 19.00

“La famiglia è con la gioia dei bambini trovare la pace”

 ‘Voglio Cantare La Pace’, il piccolo Coro delle Creature diretto dal M° Angelo Cacciato:

  • Corteo d’ingresso introduttivo. Musica tratta da una sacra rappresentazione di epoca medievale. I bambini escono dal retroscena, scendono in platea (come a salutare gli spettatori) suonando flauti, percussioni e chitarre, salgono sul palco e si sistemano.
  • Canto di pace in cinque lingue figurato, rappresentato e mimato da altrettanti piccoli gruppi in costume-simbolo.
  • Cantico delle creature. Il testo di F. d’Assisi, musicato, rappresentato da bambini che interpretano in costume adeguato Francesco e – in allegoria – i vari elementi del creato.

Il Programma prevede un brano strumentale del XII sec. e due, con musiche originali e inedite.

 

L’esperienza artistica è per autofinanziamento: ingresso  € 7,00 a persona

locandina

Cerca anche

Premio Poesia Città di Fiumicino

Roma, 1° luglio 2016, Biblioteca Nazionale Centrale di Roma: presentazione finalisti Premio di Poesia Città di Fiumicino

Il prossimo 1° luglio 2016, dalle ore 16.30 alle ore 18.00, alla Biblioteca Nazionale Centrale di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *