Home / Ambiente / Violenta mareggiata a Ostia: mare forza 5 danni a impianti balneari, spiaggia erosa
ostia mareggiata

Violenta mareggiata a Ostia: mare forza 5 danni a impianti balneari, spiaggia erosa

Spariti 200 metri di arenile davanti agli stabilimenti La sabbia trasportata fin sulle strade del litorale.

Violenta mareggiata a Ostia Ponente, dove le onde hanno eroso la spiaggia fin sotto ai chioschi chiusi per la stagione invernale. Inutili le protezioni preparate dai gestori con muri di sacchi di sabbia: l’arenile è stato distrutto per almeno 200 metri, davanti allo Sporting Beach e allo stabilimento Venezia. PERICOLO ELETTRICITA’ – Ingenti i danni alle cabine. Nella zona è pericoloso avvicinarsi ai cavi scoperti: molti impianti elettrici sono saltati, a causa dei tronchi trasportati dal mare che hanno danneggiato le strutture allagate. Sul lungomare si transita comunque regolarmente, anche se un po’ di sabbia si è depositata sulle strade. A causa del vento da nord-ovest, il Tirreno ha raggiunto forza 5.

Fonte notizia Corriere

Cerca anche

striscione CasaPound basta degrado

Ostia, CasaPound allestisce accampamento sotto al municipio: stasera manifestazione contro il degrado a Lido Centro

Roma, 30 giugno – Coperte, cartoni, sedie, un ombrellone ed uno striscione che recita «basta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *