Home / Cronaca / Violenta mareggiata da Ostia a Fregene: danni a stabilimenti e ristoranti
mareggiata-2

Violenta mareggiata da Ostia a Fregene: danni a stabilimenti e ristoranti

Roma, 18 ottobre 2016 – Si è abbattuta nella mattina dello scorso venerdì una violenta mareggiata sul litorale romano.

Del resto era prevedibile, dopo il nubifragio abbattutosi su Roma appena una settimana prima che aveva visto persino la formazione di due grandi trombe d’aria a largo di Ostia.

Questa volta, però, il forte vento di scirocco (che ha soffiato fino a 37 nodi) non ha risparmiato danni ai vari complessi balneari danneggiando ristoranti, stabilimenti e addirittura strutture in muratura. Le onde hanno cancellato spiagge e si sono abbattute tra Ostia e Fiumicino.

Ad Ostia particolarmente danneggiati gli stabilimenti Pinetina e Nuova Pineta, già devastati questa estate da una analoga mareggiata. Crollate cabine e pedane, cento metri di spiaggia cancellati. Danni ingenti anche a Fregene, in particolare agli stabilimenti La Nave, Point Break e la Perla dove l’acqua del mare ha fatto crollare muretti e invaso le strutture. Un problema non nuovo quello dell’erosione della costa del litorale romano e del rischio idrogeologico, che non trova finora adeguate soluzioni.

Nella capitale il forte vento ha comportato la caduta di un grosso pino a largo Pugliese a Talenti e di un albero all’ingresso di una scuola all’Infernetto. In entrambi i casi senza conseguenze per i passanti. A Torre Gaia un albero schiantatosi sulla carreggiata ha colpito uno scuolabus: tre feriti lievi, tra cui una bambina.

Fonte della notizia: http://roma.fanpage.it/mareggiata-sul-litorale-romano-danni-e-crolli-da-ostia-a-fregene/

Cerca anche

14192060_1235847106446153_4319475540932229475_n

X Municipio: Tentativo di incendio al Parco della Madonetta di Acilia – Axa

Roma, 8 settembre 2016 – Ennesimo atto vandalico, nella notte del 6 settembre, ai danni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *