Home / Attualità / Volontari di Missione Antidroga per monitorare l’uso di eroina
Questa mattina i volontari di Missione Antidroga si sono recati ad Ostia, in Via dell’Idroscalo per fare una bonifica dell'area rimuovendo le siringhe abbandonate dopo l’uso di eroina. Dopo la bonifica della stessa area fatta 15 giorni fà che ha portato i volontari a rimuovere 120 siringhe, questa mattina ne sono state rimosse 27. Un bilancio che può sembrare incoraggiante anche se i volontari non abbassano la guardia nel dire "no alla droga, si alla vita".

Volontari di Missione Antidroga per monitorare l’uso di eroina

Questa mattina i volontari di Missione Antidroga si sono recati ad Ostia, in Via dell’Idroscalo per fare una bonifica dell’area rimuovendo le siringhe abbandonate dopo l’uso di eroina. Dopo la bonifica della stessa area fatta 15 giorni fà che ha portato i volontari a rimuovere 120 siringhe, questa mattina ne sono state rimosse 27. Un bilancio che può sembrare incoraggiante anche se i volontari non abbassano la guardia nel dire “no alla droga, si alla vita”. I volontari hanno quindi intenzione di ritornare sul luogo periodicamente in modo da avere una scena precisa e continuare a fare prevenzione in questa area dove hanno riscontrato una presenza costante di siringhe abbandonate.
Questa utile opera sociale di bonifica dai pericolosi rifiuti viene affiancata dalla distribuzione gratuita di materiale informativo, in particolare gli opuscoli prodotti dalla Fondazione per un Mondo libero dalla droga, Fondazione alla quale i volonatri di Missione Antidroga fanno riferimento nelle loro attività di prevenzione. La Fondazione offre un programma di prevenzione fra i più completi e vasti a livello internazionale. Il programma prevede la produzione di una serie di opuscoli che, in maniera semplice ed efficace, mostrano le verità sulle principali sostanze stupefacenti in circolazione e sfatano quei luoghi comuni e bugie che nella maggior parte dei casi deviano le scelte dei giovani verso decisioni a volte fatali per la loro stessa vita, come il decidere di provare una sostanza stupefacente. Il programma ha la sua massima espressione con il “Kit per l’Educatore”, ossia un piano di 16 lezioni che un educatore svolge ai suoi allievi che fornisce ai ragazzi una completa conoscenza sul soggetto della droga in tutti i suoi aspetti portandoli ad una libero e consapevole decisione di vivere liberi dalle droghe.
La campagna di informazione e prevenzione della “Fondazione per un Mondo Libero dalla droga”, supportata dai volontari di Missione Antidroga è incentrata sull’osservazione dell’umanitario L. Ron Hubbard: “La droga priva la vita delle gioie e delle sensazioni che sono, comunque, l’unico motivo del vivere”.

Fonte notizia noalladroga.roma@gmail.com

Cerca anche

GO WITH ME, il thriller con il premio Oscar® Anthony Hopkins dal 13 ottobre al cinema

IL GRANDE ANTHONY HOPKINS A CACCIA DI GIUSTIZIA CONTRO RAY LIOTTA, NELL’ULTIMO THRILLER FIRMATO DANIEL …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *