Home / Attualità / Corriere Ostia Ostia, presentata proposta di legge per l’istituzione di Comune autonomo

Corriere Ostia Ostia, presentata proposta di legge per l’istituzione di Comune autonomo

“Insieme al collega Cavallari, che è primo firmatario, ho presentato una proposta di legge al Consiglio regionale del Lazio per l’istituzione del Comune di Ostia: un territorio che per le sue caratteristiche e i suoi numeri ha tutte le carte in regola per un cambio di passo necessario, utile a migliorare la programmazione amministrativa e a essere più vicini ai bisogni dei cittadini”. Lo dichiara, in una nota, la consigliera regionale del Lazio Marietta Tidei (Italia Viva). “Il territorio di Ostia è attualmente inquadrato come X municipio di Roma, ma con 230mila abitanti e 150 chilometri quadrati di superficie sarebbe tra i primi posti dei Comuni italiani: sulla base del lavoro di quei comitati che si sono attivati in questo senso, vogliamo lasciare la scelta ai cittadini, attraverso un referendum”, prosegue. “Non è solo una questione di abitanti e superficie. Negli ultimi anni Ostia è stata abbandonata dall’amministrazione di Roma, che ha mostrato un forte disinteresse anche a fronte di problemi economici e sociali importanti. Per fortuna Ostia può contare su qualità importanti e la presenza strutturata di scuole, ospedali, imprese, oltre a essere la seconda area archeologica del mondo: tutte caratteristiche che le permetterebbero di essere considerata un Comune”, aggiunge. “Molti cittadini di Ostia, attraverso associazioni o in forma privata, hanno condotto studi, analisi e iniziative sull’autonomia del territorio negli ultimi anni, coltivando un’importante sensibilità su questo tema. A tutti i cittadini va data la possibilità di scegliere se fare di Ostia un Comune, valorizzando energie e opportunità”, conclude Tidei.


Source link

About admin

Check Also

Corriere Ostia muore bimbo di 11 anni, si era sentito male a scuola

Tragedia questa mattina a Ostia, dove un bambino di 11 anni si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *