Home / Attualità / Corriere Ostia Ostia, venerdì mattina verrà messo il nuovo mattone per lo Skatepark di Via Nostra Signora di Bonaria

Corriere Ostia Ostia, venerdì mattina verrà messo il nuovo mattone per lo Skatepark di Via Nostra Signora di Bonaria

Sembra ripartire dalla riqualificazione di Ostia le buone intenzioni dell’attuale Amministrazione locale, che per venerdì 18 ottobre alle ore 11 ha programmato il posizionamento del primo mattone” in Via Nostra Signora di Bonaria per la costruzione del nuovo skatepark.

Una nuova struttura sportiva dove accogliere tantissimi giovani provenienti dalla parte di Ostia Ponente, così che possa donargli la possibilità di concentrarsi nel contesto sportivo e li allontani da quel richiamo della strada fatto purtroppo da spaccio e disagio sociale.

Entusiasta questa mattina ha dato questa notizia il consigliere capitolino del Movimento 5 Stelle Paolo Ferrara, che da diversi mesi si sta battendo sull’installazione di un nuovo skatepark per il territorio lidense.

Una struttura necessaria come il pane per Ostia, soprattutto per contrastare un fenomeno malavitoso che troppe volte ha portato i ragazzi del quartiere di Ponente e Nuova Ostia ad avvicinarsi a brutti giri: minori anche di 12/13 anni già inseriti nel contesto dello spaccio di sostanze stupefacenti, costringendo questi “bambini” – perché altro non sono a quell’età – a non vivere la propria infanzia per andare a inserirsi invece in quel lato più brutto della vita di molti adulti.

Forse è proprio questa motivazione che ha spinto l’Amministrazione pentastellata a pensare una riqualificazione del quartiere di Ostia Ponente partendo dai più giovani, regalandogli così un centro d’aggregazione capace di tenere tanti ragazzi fuori da quei giri illeciti capaci di rovinargli per sempre la vita. 

Un’idea percepita da subito dalla stessa presidente del X Municipio di Roma Capitale Giuliana Di Pillo, che proprio ai microfoni de “Il Corriere della Città” sostenne la necessità di una riqualificazione del territorio includendo tutte le fasce dei residenti qui presenti. Un’iniziativa coadiuvata dal consigliere Paolo Ferrara, da giovane uno spericolato” skateboarder che praticava questo sport nelle piscine incustodite di Ostia: proprio la passione e la profonda conoscenza di questo sport lo ha convinto a utilizzarlo come mezzo di ridare anima e prestigio a questa zona di Ostia Ponente, guardandolo anche come ottima soluzione per avvicinare tanti giovanissimi alla più spettacolare – anche se pericolosa – disciplina sportiva. 




Source link

About admin

Check Also

Corriere Ostia Roma, numerosissimi i danni tra alberi caduti e mareggiate

Sono tanti i danni che questi giorni di pioggia hanno procurato a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *