Home / Attualità / Corriere Ostia X Municipio, al via alle segnalazioni per la Donna dell’Anno 2019

Corriere Ostia X Municipio, al via alle segnalazioni per la Donna dell’Anno 2019

La Giornata Internazionale della Donna si avvicina. Anche quest’anno, in occasione della giornata dell’8 marzo, il Municipio X di Roma Capitale, intende premiare le donne che nel territorio si siano particolarmente distinte in disparati ambiti: familiare, sociale, artistico, sportivo o professionale.

Donne che, con il proprio lavoro ad esempio, abbiano raggiunto importanti traguardi, volti a garantire anche il diritto al bene comune apportando così significative innovazioni e competenze; affermando, altresì, l’identità femminile con alto valore professionale. Donne che abbiano contribuito alla libertà di movimento ed emigrazione, alla libertà di pensiero, di coscienza, religione, di associazione, di opinione e sicurezza sociale.

A tale proposito, l’Amministrazione lidense promuove il Premio Donna, un fondamentale riconoscimento del ruolo svolto dalle donne in tutti i contesti sociali; un significativo messaggio anche contro ogni violenza nei confronti delle medesime, nonché un forte richiamo alla coscienza civile in difesa dei diritti delle donne di tutto il mondo.

Le segnalazioni potranno essere presentate sia dai singoli cittadini, sia dalle Associazioni che dai Comitati e potranno pervenire a mezzo mail all’indirizzo della Presidente del X Municipio (Giuliana Di Pillo): [email protected] . Potranno, inoltre, essere consegnate personalmente con apposita scheda alla portineria degli uffici di Presidenza in piazza della Stazione Vecchia 26 entro e non oltre le ore 12 del giorno 4 Marzo 2019. 

Un’iniziativa davvero unica che potrà rendere omaggio alle donne del X Municipio e non solo. 


Source link

About admin

Check Also

Corriere Ostia Il gioco di Lollo, uscirà il 31 ottobre il nuovo libro di Federica Angeli

Continua l’impegno editoriale della giornalista de “La Repubblica” Federica Angeli, che attraverso il proprio profilo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *