Home / Attualità / Domani al Grassi la pillola abortiva
www.ostianews.it

Domani al Grassi la pillola abortiva

Forti le polemiche: mancano le normative della Regione

La pillola abortiva RU486 arriva nel Lazio e subito monta la polemica. La prima volta del farmaco che facilità l’interruzione di gravidanza sarà domani all’ospedale Grassi di Ostia e a usufruirne sarà una romana che l’ha richiesta espressamente in virtù di una particolare patologia che impedisce l’aborto chirurgico.

<< Le sue condizioni sconsigliano l’intervento e il dottore sanitario (Dott. Lindo Zarelli, ndr) ha autorizzato l’uso della pillola>>, spiega Giusy Grabriele, direttrice dell’Asl RmD. Tre giorni di ricovero per somministrare la RU486 e assumere il giorno seguente il Cytotec (farmaco che può essere prescritto anche dal medico di base): questo decorso stabilito dall’Agenzia Italiana del Farmaco e dall’Istituto superiore di Sanità a cui si rimettono anche i medici del Grassi poiché, nonostante le indicazioni giunte dal Ministero, nessuna normativa specifica è stata ancora emanata dalla Regione. <<Abbiamo altre richieste per la RU486 – afferma la Gabriele – e per ogni caso i dottori agiranno secondo coscienza come riterranno più opportuno>>.

Fonte notizia Leggo

Cerca anche

riqualificaquattro

X Municipio: CasaPound riqualifica parco di via W. Ferrari all’Infernetto

Roma, 2 luglio – “Questa mattina una trentina tra volontari di CasaPound e residenti del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *