Home / News / Fiumucino, tenta il volo ma viene arrestato
Era evaso dagli arresti domiciliari e si era diretto a Fiumicino per prendere il volo pensando di aver fatto perdere la proprie tracce, ma da attenderlo al check-in, anziché avvenenti hostess, ha trovato i carabinieri della Compagnia Aeroporti che dopo averlo arrestato lo hanno fatto tornare con i piedi per terra.

Fiumucino, tenta il volo ma viene arrestato

Era evaso dagli arresti domiciliari e si era diretto a Fiumicino per prendere il volo pensando di aver fatto perdere la proprie tracce, ma da attenderlo al check-in, anziché avvenenti hostess, ha trovato i carabinieri della Compagnia Aeroporti che dopo averlo arrestato lo hanno fatto tornare con i piedi per terra.

Si tratta di un cittadino del Perù di 22 anni, conosciuto alle Forze dell’Ordine, residente a Livorno, che probabilmente avendo nostalgia del proprio paese aveva deciso di tornare a casa a di lasciare l’abitazione in cui era ristretto. Da qualche giorno infatti il ragazzo si era allontanato dalla cittadina Toscana. I Carabinieri della Compagnia Aeroporti di Roma lo hanno fermato per un controllo a seguito del quale è risultato evaso. Inutile il tentativo di giustificarsi. Il giovane peruviano, arrestato, sarà processato con rito direttissimo.

Cerca anche

riqualificaquattro

X Municipio: CasaPound riqualifica parco di via W. Ferrari all’Infernetto

Roma, 2 luglio – “Questa mattina una trentina tra volontari di CasaPound e residenti del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *