Home / Sport / American Football / Legio XIII e ‘Vivere da sportivi’ insieme per la campagna sul Fair Play nelle scuole
scocca - campagna fair play nelle scuole

Legio XIII e ‘Vivere da sportivi’ insieme per la campagna sul Fair Play nelle scuole

LEGIO XIII E “VIVERE DA SPORTIVI” INSIEME
PER LA CAMPAGNA SUL FAIR PLAY NELLE SCUOLE

Questa mattina all’Istituto Leonardo da Vinci di via Cavour a Roma il coach della Legio XIII, Alessandro Scotellaro, parlerà ai ragazzi della sua esperienza di sportivo nel mondo del football americano

Alex Scotellaro… diamo un taglio all’intolleranza e alla violenza, perché nello sport non c’è posto per chi non ha rispetto per l’avversario…”. È da queste parole e dal lavoro nel sociale che ha sempre contraddistinto la Legio XIII, che la società del presidente Giacomo Tancioni è partner istituzionale della campagna di “Vivere da Sportivi”. E proprio nella giornata odierna, il coach/giocatore Alessandro Scotellaro, presenzierà a Roma presso l’Istituto Leonardo da Vinci di via Cavour, per parlare ai ragazzi della sua esperienza di sportivo nel mondo del football americano e qual è lo spirito di questo sport! Saranno proiettate immagini dei migliori spot e coach Scotellaro potrà raccontare molto sia come giocatore e sia come allenatore, vantando una lunghissima esperienza nel football americano ed avendo indossato anche la maglia della nazionale.

Nella lunga tradizione del Leonardo da Vinci di via Cavour, gli studenti hanno avuto modo di affermare le proprie capacità, non solo scolastiche. Gli ex allievi Fulvio Bernardini e Roberto Frinolli, hanno dato lustro allo sport italiano: oggi il messaggio di Vivere da Sportivi viene testimoniato agli studenti più giovani con la presenza di numerosi atleti che già dall‟8 febbraio si stanno alternando ospiti dell’Istituto e fino alla giornata di domani.

Per questo motivo l’iniziativa, fortemente sostenuta dalla Preside Irene de Angelis Curtis, è direttamente coordinata dagli stessi alunni dell‟Istituto.

“Abbiamo infatti raggiunto un accordo con lo storico istituto romano Leonardo da Vinci -afferma il Presidente di “Vivere da Sportivi”, Monica Promontorio – da sempre attivo ed aperto alle innovazioni tecnologiche con un corpo docente particolarmente sensibile ed illuminato, nel coinvolgere e creare interazioni tra scuola superiore di II° e scuole secondarie di I°. Gli studenti del Leonardo Da Vinci, coadiuvati dai loro insegnanti, svolgeranno la funzione di Tutor a livello tecnico operativo con gli alunni delle scuole medie partecipanti al concorso per l’anno scolastico 2015-2016 che saranno supportati dai propri insegnanti”.

Nella storica Aula Magna dell’Istituto 5 incontri ai quali parteciperanno campioni del mondo ed atleti medagliati del calibro di Klaus Dibiasi, Michele Maffei, Raimondo Cappa e la giovane medagliata Anna Alberti del Circolo Canottieri Aniene di Roma.

Il Coni sarà rappresentato da Riccardo Viola e la Nazionale Calcio amputati del CSI da Arturo Mariani. Interverranno anche atleti di valore nazionale delle Fiamme Oro P.S.: Viviana Bottaro, Sara Battaglia, Selene Guglielmi e Andrea Nava. Saranno presenti inoltre Federica Marzoli responsabile e giudice di 1° livello F.G.I. settore agonistico GAF presso ASD Europa Ciampino nonché docente associato IUSM, Alessandro Tappa Presidente Sport Senza Frontiere ONLUS per l’integrazione ed il diritto allo sport e tra i fondatori della ASD di Pentathlon moderno ATHLION Roma e Gennaro Cirillo Olimpionico in k4 1000 a Los Angeles nel 1984.

Il Comitato Promotore Vivere da Sportivi, il corpo docente e i giovani dell’Istituto Leonardo da Vinci lavoreranno congiuntamente per trasmettere ai giovani studenti delle scuole secondarie di primo grado di Roma e Lazio i valori del “fair-play” declinati a 360° per promuovere una cittadinanza attiva. Gli Spot realizzati dalle classi vincitrici del concorso dei piccoli cineasti saranno anche proiettati nel corso del Video-Festival di “Vivere da sportivi: a scuola di Fair-Play” che si terrà a Roma nel prossimo Ottobre.

Roma, 11 febbraio 2016
Ufficio Stampa LEGIO XIII Roma

Cerca anche

Ostia: CasaPound contesta Virginia Raggi, sindaco usa entrata secondaria

Roma, 21 Ottobre 2016 – “Raggi sindaca degli sfratti agli italiani”, questo il testo dello …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *