Home / News / Ostia, sequestrati 800 KG di materiale riciclato dai rifiuti
materiale abusivo

Ostia, sequestrati 800 KG di materiale riciclato dai rifiuti

La polizia di Stato e i vigili urbani sequestrano 800 chili di materiale in un mercatino di fortuna allestito da cittadini rumeni. Il mercato, composto da lenzuola appoggiate sul marciapiede sopra le quali viene esposta la merce in vendita, è situato nei pressi del Parco della Vittoria, proprio vicino ad un mercato regolare, che si svolge due volte a settimana. Gli articoli in vendita nel mercato abusivo è in realtà materiale “riciclato” dai rifiuti. L’intervento odierno è stato pianificato dal Dirigente del Commissariato di Ostia Lido, dr. Antonio Franco, anche sulla base di quanto emerso nell’ambito di un incontro con il Comitato di Quartiere, in linea con la politica del Partenariato voluta dal Questore di Roma. All’arrivo delle forze dell’ordine i cittadini stranieri sono fuggiti, disperdendosi tra la folla del vicino mercato e all’interno della Pineta, abbandonando la merce da vendere. Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro. Inoltre il personale dei Vigili Urbani ha sequestrato un borsone contenente argenteria, per la quale sono in corso ulteriori riscontri.

Fonte notizia il Tempo

Cerca anche

striscione CasaPound basta degrado

Ostia, CasaPound allestisce accampamento sotto al municipio: stasera manifestazione contro il degrado a Lido Centro

Roma, 30 giugno – Coperte, cartoni, sedie, un ombrellone ed uno striscione che recita «basta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *