Home / Attualità / Quiksilver Tony Hawk & Friends

Quiksilver Tony Hawk & Friends

OstiaNews – Tony Hawk, leggenda vivente dello skateboard, quest’estate attraverserà l’Europa insieme al Birdhouse Team con uneccezionale tour che farà tappa nelle città di Berlino (Germania),Roma/Ostia (Italia), Barcellona (Spagna) e Brighton (Regno Unito). Dopo l’enorme successo del “Tony Hawk Show” tenutosi a novembre 2009 nella maestosa sede del Grand Palais di Parigi alla presenza di 14.000 spettatori, “The birdman”, il personaggio più famoso nella storia degli action sport, arriva in Italia.

La tappa italiana del Quiksilver Tony Hawk & Friends del 15 luglio 2010 si terrà al Lido di Ostia alle ore 21.00, all’entrata del Porto Turistico di Roma, affacciato su un panorama mozzafiato. Lo show sarà all’aperto, e avrà luogo sulla stessa rampa verticale che il giorno seguente ospiterà il Campionato del Mondo di Skateboard. Tony Hawk si esibirà con il suo acclamato team, composto da alcuni dei migliori skater su rampa del pianeta, capaci di performance spettacolari e ben coordinate: Sandro Dias, medaglia d’oro agli X Games e più volte Campione del Mondo e le stelle del vert Kevin Staab, Jessie Fritsch e Jean Postec, saranno tutti ospiti dello show presentato da Quiksilver in collaborazione con The Spot.

Ospite d’eccezione dell’incredibile show sarà il rider del Team Quiksilver Daniel Cardone, famoso per il suo riding dallo stile inconfondibile e per essere stato il primo skater europeo a vincere il Quiksilver Bowlriders.

Inoltre, l’evento sarà accompagnato da due imperdibili dj set, con una selezione dei migliori Dj italiani: l’hip hop di Dj Reed seguirà gli spettacolari trick di Tony Hawke della sua crew; protagonisti dell’after show saranno invece i Reset!, collettivo musicale, che dopo aver infiammato le notti milanesi,  è ormai partito alla conquista dei dancefloor europei.

Cerca anche

Roma, X Municipio: sabato CasaPound in sei piazze per dire no al referendum

Roma, 25 ottobre – Sabato in sei piazze del municipio di Ostia per dire no …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *