Home / Sport / Roma-Ostia, dominio keniano. A La Rosa e Straneo i titoli italiani di mezza maratona
podio_roma_ostia_2012

Roma-Ostia, dominio keniano. A La Rosa e Straneo i titoli italiani di mezza maratona

Si è corsa oggi l’edizione numero 38 della Roma-Ostia. Lo sparo di via è stato dato dal sindaco di Roma Gianni Alemanno e i gli oltre 1100 atleti sono partiti per disputare una delle mezze maratone più veloci e partecipate d’Italia. In particolar modo qust’anno la gara si è presentata molto ricca di contentuti interessanti: i 21 chilometri erano valevoli come campionato italiano sulla distanza e ai nastri di partenza si sono presentati molti runner africani, soprattutto keniani, di indiscusso valore internazuionale.

E i tempi dimostrano infatti quanto il tracciato della Roma-Ostia sia veloce e quanto siano state di alto livello le prestazioni.

In campo meschile un netto dominio dei keniani: la vittoria è andata a Philemon Kimeli Limo con il tempo di 59’32”, 20 secondi più veloce del’etiope Leche Shumi Dechasa. Terzo il keniano Kiprop Limo con 59’56”. Poi tutti kenioti fino all’ottava posizione.

Fra le donne successo per la keniana Florence Kiplagat con il crono di 1h06’38”. Alle sue spalle Agnes Kiprop con 1h07’22” e l’etiope Tirfi Beyene con 1h07’42”.

Fonte notizia La Stampa

Cerca anche

bullismo 5

Legio XIII: al via la campagna contro il bullismo

LEGIO XIII IMPEGNATA A 360° NEL SOCIALE: DOPO AVER INDOSSATO LE MAGLIE DELL’UNAR AL VIA …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *