Home / Attualità / Roma sicura, il camper del Comune fa tappa a Ostia e Acilia

Roma sicura, il camper del Comune fa tappa a Ostia e Acilia

Prosegue l’iniziativa di Roma Capitale nelle periferie romane. Prossimi appuntamenti ad Ostia e Acilia per raccogliere le segnalazioni dei cittadini. Obiettivo: costruire con i residenti un percorso per rendere Roma sicura.

Il camper della sicurezza fa tappa sul litorale romano. Primo appuntamento ad Ostia, in via dell’Appaiatore, secondo ad Acilia, in piazza Capelvenere. L’obiettivo è quello di dare nuovamente modo ai residenti delle periferie di Roma, dopo il successo dell’iniziativa nel corso dei mesi invernali, di partecipare attivamente alla costruzione di un percorso di sicurezza in tutte le zone della Capitale.A disposizione dei residenti anche il sito internet www.romasicura.eu.

“Senza dimenticare i continui interventi da parte delle istituzioni e delle forze dell’ordine del XIII municipio che hanno portato a tangibili risultati in termini di lotta alla criminalità – spiega Fabrizio Santori, presidente della commissione sicurezza di Roma Capitale – siamo consapevoli che la micro e macro criminalità è ancora ben presente su tutto il territorio e non permette alcuna distrazione. Il camper della sicurezza vuole essere uno strumento di supporto al lavoro e all’attività che quotidianamente i professionisti portano avanti con serietà e fermezza ed è per questo che alla tappa di Ostia sul litorale romano ne seguirà un’altra nell’entroterra, ad Acilia, Gli organi competenti e responsabili della tutela della collettività, per ottenere risultati concreti e duraturi, necessitano della collaborazione attiva dei cittadini che, attraverso le loro segnalazioni, possono fare molto per migliorare la sicurezza e la qualità della vita dei romani”.

Fonte notizia Affari Italiani

Cerca anche

GO WITH ME, il thriller con il premio Oscar® Anthony Hopkins dal 13 ottobre al cinema

IL GRANDE ANTHONY HOPKINS A CACCIA DI GIUSTIZIA CONTRO RAY LIOTTA, NELL’ULTIMO THRILLER FIRMATO DANIEL …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *