Home / Cronaca / Ruba una telecamera e tenta la fuga, bloccato dai carabinieri
telecamera

Ruba una telecamera e tenta la fuga, bloccato dai carabinieri

OstiaNews – I carabinieri della Stazione di Fiumicino hanno arrestato un pregiudicato di Ostia con l’accusa di furto aggravato. Teatro della vicenda è un negozio di elettronica, nel centro commerciale “Parco Leonardo” di Fiumicino.
Si avvicinava l’ora di chiusura e il negozio era affollato da numerosi clienti, allettati dai saldi di questi giorni. Tra questi c’era S.M., 34enne lidense, noto alle forze dell’ordine. La sua attenzione è ricaduta subito su una piccola telecamera esposta sugli scaffali del valore di poco più di 200 euro.
Prima ha pensato di acquistarla ma subito dopo, ripensandoci ha deciso di prenderla senza pagare quindi, si è guardato intorno e, certo di non essere visto osservati, l’ha prelevata, ne ha rimosso la placca anti taccheggio e l’ha nascosta sotto i propri indumenti dirigendosi poi verso l’uscita. Lo strano atteggiamento del ladruncolo è stato notato da un addetto alla vigilanza che ha subito chiamato il 112. Dopo pochi minuti, sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri di Fiumicino: l’uomo è stato bloccato mentre stava per lasciare il negozio e non ha potuto far altro che ammettere le sue colpe.
La telecamera, è stata recuperata e restituita al titolare del negozio. L’uomo, arrestato con l’accusa di furto aggravato, è stato tradotto nel carcere di Civitavecchia in attesa delle decisioni che l’Autorità Giudiziaria competente.

Fonte notizia Il Faro

Cerca anche

crollo cabine Nuova Pineta

Ostia, allarme erosione dell’arenile: crollo cabine in seguito a mareggiata

Maltempo, onde e vento forte. Disagi non solo in città, con alberi caduti e difficoltà …

Un commento

  1. massimiliano

    ordine telecamera
    500 euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *