Home / Attualità / Corriere Ostia l’Amministrazione pubblicizza gli Scavi di Ostia Antica nelle stazioni ATAC. I portatori di disabilità segnalano la pubblicità ingannevole

Corriere Ostia l’Amministrazione pubblicizza gli Scavi di Ostia Antica nelle stazioni ATAC. I portatori di disabilità segnalano la pubblicità ingannevole

Ostia Antica è un territorio che indubbiamente deve tornare a essere valorizzato, soprattutto per i beni artistici e archeologici che risiedono all’interno di questo quartiere romano.

Ecco allora che l’Amministrazione capitolina di Virginia Raggi torna a pubblicizzare il Parco Archeologico di Ostia Antica in giro per Roma, ricominciando a sponsorizzare tale sito storico nelle stazioni ferroviarie della Metro ATAC. Posto indicatissimo dopo tutto, perchè sulle nostre linee metropolitane – nonostante i molteplici disagi – viaggiano numerosi turisti che sicuramente sarebbero interessatissimi a vedere una tale pubblicità e soprattutto venire a visitare i nostri Scavi locali.

Una pubblicità che stanno guidando in prima persona anche i consiglieri del Movimento 5 Stelle a Roma e nel X Municipio, che attraverso i loro profili social – soprattutto Facebook – ribadiscono quest’iniziativa culturale sostenuta dall’Amministrazione del Campidoglio. 

LE BELLEZZE DI OSTIA SULLA METRO DI ROMADopo quella estiva parte la promozione invernale delle bellezze del mare di…

Gepostet von Antonio Di Giovanni am Dienstag, 3. Dezember 2019

Un esempio di questa pubblicità lo troviamo con l’ultimo stato di Antonio Di Giovanni, capogruppo del Movimento 5 Stelle nel X Municipio di Roma Capitale. Il consigliere sul proprio profilo Facebook scrive a riguardo: “LE BELLEZZE DI OSTIA SULLA METRO DI ROMA. Dopo quella estiva parte la promozione invernale delle bellezze del mare di Roma. Per tutto il mese di Dicembre 2019 avremo l’intera Stazione Metro A di Ottaviano, dove passano 60.000 persone al giorno coperta dalle bellissime immagini di Ostia Antica e del lungomare. Stessa cosa alla Stazione della Roma Lido Porta San Paolo. Ma noi abbiamo voluto di più e così 150 manifesti saranno sulle banchine delle altre stazioni della Capitale“.

Una pubblicità che di seguito viene ripresa dall’assessore al Turismo nel X Municipio di Roma Capitale Damiano Pichi: “La campagna di promozione del nostro Municipio non si ferma. Per tutto il mese di dicembre avremo infatti la domination della Stazione Metro A di Ottaviano (60.000 passaggi al giorno), della Stazione della Roma Lido Porta San Paolo ed inoltre è prevista l’affissione di 150 manifesti sulle banchine delle altre stazioni. In questo modo vogliamo far conoscere a tutti un territorio che si può visitare tutto l’anno, e invogliare i turisti a tornare per scoprire dei lati inaspettati di Roma che nessun’altra capitale d’Europa ha”.

Ma se un portatore di disabilità vedesse questa pubblicità, cosa succederebbe? E’ la domanda che si è posto Andrea Fiorini, presidente e coordinatore del “Comitato Cittadino Accessibilità del X Municipio”: “Stiamo parlando di una palese pubblicità ingannevole per noi portatori di disabilità. Pensiamo solamente a un nostro attraversamento della Roma-Lido, tra ascensori rotti, bagni dei disabili chiusi o spesso vandalizzati e tutti i molteplici disagi che purtroppo vivono su questa linea ferroviaria. Calcoliamo poi l’arrivo alla stazione di Ostia Antica, dove attualmente gli ascensori sono stati vandalizzati e dai famosi Scavi ci divide una passerella pedonale non attrezzata al transito dei portatori di disabilità: una condizione che costringerebbe un disabile o un carrozzato ad attraversare un pezzo di Via Ostiense (dove i marciapiedi sono inutilizzabili per le condizioni pietose), la rotonda della Via del Mare e in ultimo percorrere un tratto del quartiere per arrivare al Parco Archeologico”.

Ha concluso Fiorini: “Abbiamo più volte segnalato questo problema nella ‘Consulta all’inclusione sociale’ del X Municipio di Roma Capitale, ponendo un problema concreto riguardo questa pubblicità e quello che potrebbe conseguire per una persona invalida. Nonostante la manifestazione di sabato mattina a Ostia Antica organizzata dalla nostra realtà associazionistica, questa nuova iniziativa delle istituzioni locali ci lascia perplessi e ci fa pensare che l’Amministrazione locale non abbia ben capito i nostri problemi nell’attraversare la Roma-Lido e soprattutto l’entrata nel quartiere di Ostia Antica”. 




Source link

About admin

Check Also

Corriere Ostia muore bimbo di 11 anni, si era sentito male a scuola

Tragedia questa mattina a Ostia, dove un bambino di 11 anni si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *