Corriere Ostia Litorale Romano, arrestati un pusher e un ladro tra Fiumicino e Ostia Antica

Giornata di duro lavoro per i Carabinieri di Fiumicino, che nel giro di poche ore hanno messo a segno l’arresto di un pusher e un giovane ladro.

Lo spacciatore è stato messo in stato di fermo dopo diversi giorni di monito da parte delle Forze dell’Ordine, che presso la sua abitazione a Fiumicino avevano individuato un insolito movimento. L’uomo che è risultato essere un romano di 53 anni e già noto agli agenti del posto, è stato messo in stato di fermo per spaccio di sostanze stupefacenti nella sua zona. 

A confermare il fermo è stata la perquisizione di casa sua effettuata dai Carabinieri del nucleo di Fiumicino, che hanno rinvenuto nella dimora numerose dosi di cocaina (poi prontamente sequestrati), 335 euro in contanti probabilmente figli dell’attività di spaccio e i consueti materiali per il trattamento e il confezionamento delle sostanze stupefacenti. In attesa del giudizio del giudice, attualmente lo spacciatore romano è stato messo in stato di fermo con gli arresti domiciliari presso la propria abitazione. 

Ulteriore colpo dei Carabinieri si è svolto in queste ore a Ostia Antica, dove gli agenti hanno fermato un ragazzo di 18 anni con cittadinanza argentina. Il ragazzo risultato incensurato, ha visto addossarsi l’accusa di furto d’automobile

Il giovane ragazzo infatti si sarebbe appropriato di un’autovettura parcheggiata fuori da un centro commerciale di Fiumicino nei giorni scorsi, dandosi poi alla fuga con il mezzo di trasporto.

Ad aiutare le indagini dei Carabinieri di Fiumicino è stato il navigatore satellitare della macchina rubata, che non disattivato ha consentito d’intercettare molto facilmente il ladro e permettere l’intervento delle Forze dell’Ordine per garantirlo alla giustizia. Il ragazzo infatti è stato fermato poco fa presso il quartiere di Ostia Antica nel X Municipio di Roma Capitale, braccato dagli agenti su Via Cardinal Cybo. Le stesse autorità dopo aver effettuato l’arresto del ragazzo argentino, hanno riconsegnato l’automobile rubata al legittimo proprietario. 


Source link

About admin

Check Also

Corriere Ostia La Cassazione: ‘Il Clan Fasciani è la mafia di Roma’, ecco le motivazioni

La seconda sezione penale della Cassazione ha confermato: ‘Il clan Fasciani di Ostia è mafia’.  …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *